[news] – Loriana Lucciarini intervistata sul blog Romance e altri rimedi parla de il “Cielo” e dei suoi lavori

Loriana Lucciarini parla del Cielo d’Inghilterra e non solo sul blog ROMANCE E ALTRI RIMEDI… read it! 😀

qui

Loriana Lucciarini scrittrice

Ringrazio Simona Friio e Mara Marinucci, le admin di questo blog speciale che tanto ha in comune con me (zia Jane e la passione per i romance in primis!) per la bella intervista e lo spazio dato al mio romanzo “Il Cielo d’Inghilterra” ❤

Per leggere l’intervista completa cliccate qui

Parlaci un po’ di te. Chi è Loriana Lucciarini?

Eh, sono una persona complessa. Vorrei vivere leggera e invece prendo sempre tutto tremendamente sul serio. Ho un’anima sfaccettata e un carattere solare ma introspettivo. Vivo di parole ma negli ultimi anni ho imparato ad apprezzare il silenzio. Sono una bilancia che è in armonia se vive in equilibrio ma che poi non riesce a vedere le mezze misure perché le cose sono o bianche o nere.

View original post 296 altre parole

[Più libri Più liberi] – offerta Fiera

 

Se verrai allo stand T14 di Arpeggio LIbero nella giornata di sabato 10 dicembre, dalle 10.00 alle 16.00, potrai non solo incontrare l’Autrice, Loriana Lucciarinim, e farti autografare la tua copia del “Cielo” ma… non finisce qui!

Acquistando una copia parteciperai all’estrazione di un fantastico segnalibro!

E se acquisterai due copie (perché non pensare al regalo per l’amica romantica? Il “Cielo” è il pensiero più azzeccato) il segnalibro è tuo! 😀

offerta promozionale valida solo nella giornata del 10 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 16.00 e in presenza dell'Autrice

 

[news] – Loriana Lucciarini intervistata nel Salotto di Miss Darcy

Con grande piacere sono stata ospite del Salotto di Miss Darcy di Antonia Romagnoli, dove mi sono sentita davvero “a casa”.

Tra una tazza di té e qualche buon biscottino si è parlato di passione scrittura, storie, dei miei romanzi e soprattutto de “Il Cielo d’Inghilterra” e dei fantastici protagonisti.

Volete scoprire curiosità e aneddoti legati alla storia di Cristina&Steve? Scopriteli qui!

Ringrazio Antonia Romagnoli per lo spazio che mi ha dedicato sul suo blog, che vi invito a visitare ❤

 

Il Cielo d’Inghilterra, una storia d’amore tra Roma e Londra

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il cielo d’Inghilterra – acquistalo qui

La vicenda descritta, pur rimanendo nei canoni del romanzo “rosa”, ha il sapore e i meccanismi della commedia degli equivoci, una storia di buoni sentimenti che non scade mai nella volgarità, nell’eccesso, lontana dagli stereotipi ormai codificati, e usurati, del genere (li conoscete, no? Il bel tenebroso dal passato inquietante, la fanciulla povera, ingenua ma determinata, un pizzico di sado-maso a condire tutto). Il cielo d’Inghilterra ha, invece, un delicatezza e una frizzante lievità che lo rendono un libro assolutamente gradevole, una bella favola moderna, elegante e un po’ “british”, appunto, che mi sento di consigliare a qualunque lettore.

(dalla recensione di Roberto Bonfanti)

[news] – #RegalaunLibroaNatale: il “Cielo” è tra le letture consigliate da Concesion Gioviale, seguite il suggerimento e acquistatelo per Natale!

Ringrazio Concesion Gioviale che, nel suo profilo facebook ha creato un hastag #regalaunlibroanatale per suggerire acquisti libridinosi proprio per queste festività 2016 e… tra i libri suggeriti c’è anche IL CIELO D’INGHILTERRA!

#regalaunlibroanatale, di quelli GIUSTI! 😀

Screenshot_2016-11-22-20-25-14.png

[news] – su Libri e Emozioni arriva il “Cielo”! Nuova positiva recensione per Cristina & co.

header-blog

Nuova positiva recensione a cura di Paola Bianchi, sul lit-blog “Libri e Emozioni“.

Il “Cielo” continua a far sognare e a emozionare e a ricevere bei commenti e validi giudizi.

Grazie a Paola Bianchi! 😀 ❤

Loriana Lucciarini

Amo Londra e la Gran Bretagna, quindi il titolo di questo romanzo mi ha senza dubbio catturata.

Fonte: Loriana Lucciarini

Fonte: Loriana Lucciarini

“Il Cielo d’Inghilterra” di Loriana Lucciarini in realtà poco ha a che fare con la regione britannica, nel senso che la storia potrebbe essere ambientata ovunque, e anche i riferimenti al sito specifico sono scarsi e non pregiudicanti.

Non costretto da una cornice preconfezionata, il lettore è libero di immergersi nelle vicende dei protagonisti, immedesimandosi facilmente e immaginando le scene sullo sfondo che preferisce.

I personaggi del racconto sono pochi, ben delineati e con un ruolo imprescindibile per la narrazione.

“Il cielo, il cielo è la prima cosa che ho notato. Un cielo azzurro ma senza luce, senza il sole caldo a me tanto caro che c’è da noi in Italia”.

Inizia così questo libro, con le parole di Cristina, giovane poliglotta italiana, trasferitasi in Inghilterra dopo essere stata inserita nel testamento di una cara, anziana signora inglese, Mrs Walker, conosciuta anni prima.

Cristina è una bella ragazza, molto legata alla propria famiglia, buona d’animo e sognatrice, come tutte le giovani della sua età.

Insieme alla sua benefattrice straniera, aveva conosciuto i di lei nipoti, Mary, Susan e Steve, e quest’ultimo si era insinuato nel suo cuore, rimanendovi nel tempo tenacemente attaccato.

Ma gli innamoramenti adolescenziali spesso non hanno seguito nell’età adulta, e proprio dalla confusione che avvolge i sentimenti, i segnali, le speranze e i fraintendimenti, prende le mosse una storia d’amore abbastanza convincente, dove non appaiono esagerazioni o situazioni forzatamente inverosimili, se si tiene presente che i Walker sono una famiglia molto ricca.

“Villa Rose è esattamente come Cistina la ricordava: una bella costruzione, posta su due piani, dalle alte finestre e ottimamente mantenuta. Al piano terra, una ampia vetrata, adibita a serra, dà direttamente sul giardino. La villa è infatti circondata da un ampio terreno boschivo, dove trovano un ottimo humus piante fiorite e alberi d’alto fusto”

Una famiglia che è abituata a vivere sopra le righe, ma che, ancora una volta, segue il vecchio adagio “i soldi non fanno la felicità”; personaggi che lottano quotidianamente per conquistare il proprio posto, che sia generalmente nella vita, o in particolare nel cuore di qualcuno.

L’amore è la colonna sonora di “Il Cielo d’Inghilterra”, sentimento trattato dall’autrice nelle sue molteplici sfaccettature. Tra le pagine del romanzo troviamo infatti l’amore classico tra uomo e donna, ma anche quello per la propria terra e per le proprie origini, per la famiglia e gli amici.

Cristina è una Cenerentola moderna che, al contrario della principessa della famosa favola, odiata dalle sorellastre, può invece contare su Mary e Susan, affidandosi a un legame decennale che il tempo invece di affievolire ha rafforzato.

Loriana Lucciarini quindi scrive di emozioni buone, ma l’imprevisto è sempre dietro l’angolo, e il timore e l’insicurezza rischiano di corrompere l’animo più nobile.

“Tra la confusione che la pervade l’unico pensiero fisso ora è soltanto uno. Scappare via, scappare assolutamente via da qui! Lontana da tutto. Lontana da lui.

Come finirà quindi la storia tra Cristina e Steve? La loro passione sarà svelata? O cadranno preda dei colpi di scena disseminati tra i capitoli del libro?

Vi invito a scoprirlo leggendo “Il Cielo d’Inghilterra” di Loriana Lucciarini.

(Paola Bianchi)

leggi l’articolo originale qui

 

[news] – Il “Cielo” riceve una nuova bella recensione sul blog di “Chiacchiere e distintivo” di Roberto Bonfanti!

Il “Cielo” riceve una nuova recensione da parte di Roberto Bonfanti.
Interessante la valutazione di un collega scrittore al mio romanzo, perché? Perché è un uomo, perché il genere romance si discosta molto dalla sua produzione letteraria. E che dire? Il giudizio positivo mi da tanta #soddisfazione 🙂
Grazie davvero, Roberto!

Loriana Lucciarin

iheader

La giovane Cristina riceve un’inaspettata eredità da una aristocratica signora inglese che l’aveva presa in simpatia nei suoi soggiorni romani presso l’albergo gestito dalla famiglia della ragazza.
Si reca quindi a Londra, per un soggiorno che dovrebbe durare giusto il tempo per occuparsi delle questioni legate al lascito, ma ritrovare il mai dimenticato nipote della sua benefattrice, Steve, stravolge tutto i suoi programmi e, definitivamente, la sua vita.
In una girandola di affetti, amicizie, incomprensioni, passione, orgoglio, fraintendimenti e chiarimenti in extremis, Cristina riuscirà a… be’, questo scopritelo da soli.
Io non sono un lettore assiduo del genere romance, ma non parto mai prevenuto e condizionato dalle etichette, il mio giudizio si basa sempre sulla scrittura. E questa, di Loriana Lucciarini, l’ho trovata particolarmente fluida e scorrevole, senza sbavature, molto attuale e adatta alla storia narrata.
La vicenda descritta, pur rimanendo nei canoni del romanzo “rosa”, ha il sapore e i meccanismi della commedia degli equivoci, una storia di buoni sentimenti che non scade mai nella volgarità, nell’eccesso, lontana dagli stereotipi ormai codificati, e usurati, del genere (li conoscete, no? Il bel tenebroso dal passato inquietante, la fanciulla povera, ingenua ma determinata, un pizzico di sado-maso a condire tutto). Il cielo d’Inghilterra ha, invece, un delicatezza e una frizzante lievità che lo rendono un libro assolutamente gradevole, una bella favola moderna, elegante e un po’ “british”, appunto, che mi sento di consigliare a qualunque lettore.

Leggi la recensione qui, sul blog di CHIACCHIERE E DISTINTIVO di Roberto Bonfanti

[news] – Il Salotto di Miss Darcy ospita “Il cielo d’Inghilterra”!

header

Il favoloso blog “Il Salotto di Miss Darcy” di Antonia Romagnoli, ospita tra le sue pagine stralci de “Il Cielo d’Inghilterra”.

Il blog, che tratta prettamente letteratura inglese di epoca vittoriana e notizie ad essa correlata, ha permesso così far conoscere questo delicato romance alle sue lettrici. ❤

L’articolo può essere letto qui!

Nei prossimi giorni ci sarà un’altra bella sorpresa, quindi: rimanete collegati e tenetevi pronti! 😀

Intanto ringrazio Antonia Romagnoli, scrittrice e blogger, per l’attento lavoro di cesellatura di questo articolo e per lo spazio offerto al mio romanzo. Grazie davvero  e complimenti per l’ottimo lavoro che svolge quotidianamente suo blog! ❤

Loriana Lucciarini